Termini e condizioni


SISTEMI DI PAGAMENTO ACCETTATI

Attualmente è possibile pagare gli ordini online con Bonifico Bancario, Vaglia Postale e Contrassegno

Per quanto riguarda il pagamento anticipato con Bonifico Bancario e Vaglia Postale,   i riferimenti relativi (IBAN)  saranno inviati nella mail di conferma dell'ordine,

mentre per il pagamento in Contrassegno  si accettano solo contanti e non assegni bancari o postali (salvo diversi accordi concessi in fase di ordine ovvero approvazione della ditta Pignatti).

 

I PREZZI SI INTENDONO IVA INCLUSA (22%)

 

SPESE DI SPEDIZIONE A CARICO DEL CLIENTE :  I prezzi si intendono Franco Fabbrica ed il trasporto non è contemplato nei prezzi

Le Spese di Spedizione, a carico del cliente, compariranno successivamente nell'ordine, andando a modificarne il totale.  Si consiglia quindi di effettuare il pagamento solamente dopo aver verificato la presenza di queste spese.

SPESE DI IMBALLAGGIO GRATUITE

COSTI DI SPEDIZIONE :  vedi "INFO SPEDIZIONI"


 

COME ORDINARE GLI ARTICOLI

Per inizializzare o confermare l’acquisto,  è necessario registrarsi gratuitamente al sito.

La registrazione dovra’ precedere la conferma di un ordine e dovra’ altresi’  contenere dati reali, pena la nullità della compravendita.

Qualora l'utente sia già autenticato, potra’ accedere al proprio account  inserendo semplicemente le proprie credenziali (indirizzo e.mail e password).

 

FASI NECESSARIE PER EFFETTUARE UN ORDINE

REGISTRAZIONE:  a registrazione avvenuta  riceverete, all'indirizzo indicato, una mail di conferma in automatico, con i parametri di accesso al sito.

 Se si hanno problemi  ovvero non ricevendo alcuna conferma entro un' ora dalla registrazione, Vi preghiamo volerci gentilmente contattare, comunicando il disagio.

 Si consiglia quindi di archiviare la mail con i parametri di attivazione per un possibile uso futuro.

In caso di smarrimento, il cliente potra' richiedere, attraverso il sito, le nuove credenziali.


Tempistiche di Consegna - Condizioni Generali di Fornitura

 Le presenti Condizioni Generali di Fornitura si applicano a tutti i rapporti contrattuali tra Fornitore e Cliente conclusi ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 3 che segue. Esse hanno lo scopo di stabilire i termini e le condizioni generali che disciplinano le forniture dei Prodotti da eseguirsi dal Fornitore al Cliente.

 Il Fornitore si riserva il diritto di modificare e/o variare le Condizioni Generali di Fornitura in ogni momento, allegando tali modifiche e variazioni alla Conferma di Ordine o a qualsivoglia corrispondenza scritta inviata al Cliente.

 Le presenti Condizioni Generali di Fornitura, così come eventualmente successivamente modificate e/o variate dal Fornitore, sono da considerarsi come parte integrante e sostanziale di ogni Ordine, Conferma di Ordine e di tutti i documenti inerenti la fornitura.

 Condizioni contrattuali differenti dalle Condizioni Generali di Fornitura che vengano allegate, richiamate o aggiunte dal Cliente non avranno validità alcuna, salvo che siano state espressamente accettate per iscritto dal Fornitore.

 

Ordine e Conferma di Ordine

 L’Ordine del Cliente dovrà essere formulato per iscritto e si intenderà accettato dal Fornitore e il Contratto di Fornitura concluso quando perverrà al Cliente la Conferma di Ordine per iscritto da parte del Fornitore.


Nel caso, invece, in cui il Fornitore, a sua discrezione, rifiuti parte dell’Ordine o modifichi le quantità di merce, lo indicherà espressamente nella Conferma di Ordine e il Contratto di Fornitura si intenderà concluso nel momento della ricezione da parte del Fornitore della Conferma di Ordine debitamente sottoscritta dal Cliente per accettazione e alle condizioni e termini indicati nella Conferma di Ordine. Eventuali modifiche o integrazioni ulteriori richieste dal Cliente dovranno essere accettate per iscritto dal Fornitore.

 Fermo restando quanto sopra previsto, qualora invece il Fornitore dia esecuzione all’Ordine senza aver preventivamente comunicato per iscritto la propria Conferma di Ordine, il Contratto di Fornitura si intenderà concluso nel tempo e nel luogo di inizio dell’esecuzione dell’Ordine e per i beni, le quantità e le modalità di consegna indicate nell’Ordine, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1327 c.c..

 il Cliente potrà chiedere al Fornitore, nel corso dell’esecuzione del Contratto di Fornitura, delle modifiche relativamente alla quantità dei Prodotti e ai tempi di consegna degli stessi. Detta richiesta verrà valutata dal Fornitore e, in caso di rifiuto si intenderà confermata la precedente Conferma di Ordine, mentre in caso di accettazione verrà inviata al Cliente una nuova Conferma di Ordine.

 Il Fornitore si riserva il diritto di apportare ai Prodotti quelle variazioni che ritenesse opportune senza obbligo di darne preavviso al Cliente. Eventuali caratteristiche e dati risultanti da cataloghi e qualsiasi documentazione inerente ai Prodotti sono da ritenersi indicative e non vincolanti per il Fornitore.

 L’Ordine comunicato al Fornitore non potrà essere revocato dal Cliente, salvo che il Cliente risarcisca integralmente il Fornitore di ogni danno diretto e indiretto cagionato a causa della revoca e rimborsi i costi e spese sostenuti.

 I termini di consegna indicati nella Conferma di Ordine o nell’Ordine nel caso di accettazione mediante esecuzione ai sensi della precedente clausola , si intendono sempre indicativi e non vincolanti per il Fornitore.

 La consegna – con il conseguente trasferimento dei rischi in capo al Cliente – si ritiene effettuata alla data di resa della merce al primo spedizioniere o al diretto ritiro dei Prodotti direttamente a mani del Cliente, presso lo stabilimento del Fornitore.

 Il Fornitore non sarà in alcun modo responsabile dei ritardi nella consegna dei Prodotti derivanti da cause a lui non imputabili, cause di forza maggiore, cause imputabili alle competenti Amministrazioni o allo spedizioniere. A tal proposito il Cliente nulla potrà pretendere a tale riguardo dal Fornitore.

 In caso di mancato ritiro o di impossibilità di consegna dei Prodotti per cause non imputabili al Fornitore, nell’ipotesi in cui gli stessi rimangano in giacenza presso il Fornitore, il Cliente, oltre al valore della fornitura, sarà tenuto al pagamento dei costi di deposito ed amministrativi sostenuti dal Fornitore, in aggiunta alle eventuali spese addebitate dallo spedizioniere.

 

-  Cause di forza maggiore

Si intendono per cause di forza maggiore qualunque evento che non dipende dalla volontà e dalla condotta del Fornitore e che limita o impedisce in qualsiasi misura la sua produttività (a titolo esemplificativo e non esaustivo: scioperi, cause naturali, incendi, inondazioni, guerre, incidenti, esplosioni, parziale o totale guasto dei macchinari e delle attrezzature utilizzate per la realizzazione dei Prodotti, indisponibilità o limitazioni di energia elettrica, di utenze, di trasporti, mancata o ritardata consegna delle materie prime o di parte di esse da parte dei fornitori a causa di provvedimenti amministrativi o di qualsivoglia altra causa indipendente dal controllo del Fornitore, etc..).

 I ritardi nella consegna di tutti o parte dei Prodotti dovuti a cause di forza maggiore non comporteranno alcuna responsabilità per il Fornitore nei confronti del Cliente ed il termine di consegna si intenderà prolungato per tutto il tempo di permanenza dell’impedimento alla consegna. Nel caso in cui l’evento di forza maggiore perduri per oltre 150 giorni, ciascuna delle Parti avrà il diritto di risolvere il Contratto di Fornitura con comunicazione all’altra Parte per iscritto e con preavviso di 10 giorni, senza alcun diritto a risarcimento di eventuali danni da parte dell’altra Parte e rimborso di costi e spese a qualsivoglia titolo sostenuti che resteranno in ogni caso sempre a carico del Cliente. Nel caso in cui il Fornitore abbia nel frattempo completato la produzione di parte dei Prodotti, il Cliente pagherà il corrispettivo per essi qualora essi siano per lui di utilità.



DIRITTO DI RECESSO / PRODOTTI NON CONFORMI / VIZI RILEVATI / GARANZIE :  ISTRUZIONI
Conformemente alle disposizioni legali ovvero ai sensi del D. Lgs. 206/2005,  per tutti gli acquisti effettuati presso la "PIGNATTI & CO. S.r.l." , il cliente puo' avvalersi del diritto di recesso senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo.
Il termine utile per avvalersi di tale diritto è di 14 gg solari  dal ricevimento della merce come previsto per legge.
Per poter usufruire di tale diritto è necessario compilare ed inviare il form apposito "RMA",  che troverete sotto l'apposita  voce "RESI" del sito.
Pignatti & co. offre ai propri clienti la garanzia “soddisfatti o rimborsati”.

Ad avvenuto inoltro e.mail del RMA e SOLO dopo nostra APPROVAZIONE e/o benestare,  il cliente potrà provvedere alla restituzione della merce tramite corriere od altri mezzi.

Tale restituzione, completa di documentazione fiscale annessa, dovra' essere disposta in adeguati imballi, in modo tale da garantirne l'integrita' durante il trasporto. Eventuali danni arrecati alla merce dal trasporto stesso verranno addebitati al cliente.   Il riaccredito totale  verra'  effettuato dalla PIGNATTI & Co. srl  entro 14 gg. dalla ricezione della merce. Il cliente dovra' comunicare, a tal proposito, i propri estremi bancari relativi (IBAN). 

Le spese sostenute per la restituzione dei beni sono a totale carico del cliente.

Puo' esercitare il diritto di recesso unicamente il cliente privato che acquisti la merce per fini estranei alla propria attivita' economica e lavorativa, fornendo per la fatturazione il proprio codice fiscale e non la Partita IVA.


IL DIRITTO di RECESSO DECADE nei seguenti casi:

- Su tutte le attrezzature prodotte appositamente su ordinazione specifica del cliente ovvero articoli a cui è stata effettuata una personalizzazione;

- Mancanza della condizione essenziale di integrità del bene (imballo originale/confezione e/o suo contenuto);

- Nei casi in cui la ditta PIGNATTI & CO. SRL accerti l’utilizzo anche parziale del bene e di eventuali materiali di consumo;

- Mancanza della confezione esterna e/o dell’imballo interno originale;

- Assenza di elementi integranti del prodotto quali accessori, cavi, manuali, parti etc.;

- Danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto;

- Acquisti effettuati con emissione di fattura per uso professionale


Disciplina generale sulla garanzia dei prodotti  garanzia : artt. 1490 e seguenti del codice civile


RIENTRO DELLA MERCE PER MANCATO RITIRO / SPEDIZIONE RIFIUTATA

In caso di rientro della merce per mancato ritiro ovvero consegna rifiutata nonche' destinatario assente o indirizzo errato, saranno addebitate al cliente le spese di andata, ritorno e giacenza, pari ad euro 25,00. La richiesta di risarcimento verrà inviata dal nostro ufficio legale.


CAMBIO MERCE - SOSTITUZIONE ARTICOLO

La Pignatti & Co. garantisce :  CAMBIO MERCE nel caso in cui l'acquirente abbia errato nelle taglie o misure dei prodotti.

                                                     SOSTITUZIONE ARTICOLO nel caso in cui l'acquirente abbia erroneamente ordinato un articolo non compatibile con le proprie necessita'

Le spese relative al cambio merce (andata e ritorno dei prodotti)  sono da intendersi a completo carico del cliente.  


CARATTERISTICHE DEI PRODOTTI:

tutte le immagini inserite nei nostri cataloghi nonche' ogni foto visibile sul nostro sito  sono da intendersi puramente illustrative e indicative; pertanto la nostra azienda si riserva il diritto di apportare modifiche ai prodotti ovvero migliorie ove occorra, senza alcun obbligo di preavviso.


CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA  - INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 D.L. 196/93  

Condizioni generali di vendita riguardante esclusivamente gli acquisti tramite il sito web PIGNATTI.BIZ

Il contratto di vendita è regolato dalla legge italiana nonché dalle condizioni generali di seguito riportate.

1) DEFINIZIONI

Con l'espressione "contratto di vendita online"  si intende il contratto di compravendita relativo ai beni mobili materiali del Venditore, stipulato tra questi e l'Acquirente nell'ambito di un sistema di vendita a distanza tramite strumenti telematici, organizzato dal Venditore.

Con l'espressione "Acquirente" si intende il consumatore persona fisica che compie l'acquisto, di cui al presente contratto, per scopi non riferibili all'attività commerciale o professionale eventualmente svolta o la Società persona giuridica.

Con l'espressione "Venditore" si intende il soggetto che esegue la vendita dei beni oggetto del presente contratto

2) IDENTIFICAZIONE ED OBBLIGHI DELLE PARTI

Venditore:  - PIGNATTI & CO. SRL con sede in Roma,  Via Affogalasino, 89/a - 00148 Roma, iscritta presso la Camera di Commercio di Roma il 22/02/1999 al n. 33807 del Registro delle Imprese - REA n.912216, partita IVA/Codice Fiscale  n. 05670511004.

 Acquirente: - soggetto finale che può essere identificato come fisica e/o persona giuridica

 3) OGGETTO E CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

Tutti i prodotti presenti sul sito PIGNATTI.BIZ  costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell'art. 1336 c.c. e sono venduti direttamente dalla Pignatti & Co. srl,  con sede legale in Via Affogalasino, 89/a - 00148 Roma - P.IVA/C.F.  05670511004.